Condizionatori per stagionatura

Condizionatori per stagionatura

Innovativi condizionatori per stagionatura

Condizionatori e pompe di calore per stagionatura

Progema Engineering srl ha sviluppato una intera gamma di condizionatori per stagionatura aria–aria , serie PDC , specifici per la applicazione su magazzini di stagionatura di formaggi. Questi condizionatori a pompa di calore per stagionatura aria-aria, vogliono essere la corretta risposta alle esigenze di stagionatura dei formaggi, garantendo stabilità e precisione delle caratteristiche termoigrometriche in ambiente, privilegiando la possibilità di controllo totale della macchina consentito dai moderni sistemi di supervisione e riducendo al minimo possibile i consumi energetici sia in fase invernale sia estiva. Per questo si avvalgono di compressori scroll singoli o tandem, valvole termostatiche elettroniche, valvole di inversione a 4 vie, valvola di post deviatrice a tre vie, scambiatori di grande superficie sia sul trattamento sia sull’aria esterna con circuito di sottoraffreddamento, inverter sia sul trattamento interno sia sull’aria esterna, ottimizzazione spinta dei componenti e delle prestazioni.

Su applicazioni di taglia superiore costruiamo i condizionatori e pompe di calore per stagionatura della serie CDA, equipaggiati con compressori semiermetici alternativi. Sulle macchine più grandi otteniamo la massima efficienza energetica combinando i compressori semiermetici a vite ottimizzati per R134a a condensatori evaporativi , raggiungendo valori di EER superiori a 5!

La forma costruttiva dei condizionatori per stagionatura e pompe di calore, è disegnata ad hoc sulla applicazione ai magazzini di stagionatura privilegiando la facilità di inserimento nell’impianto e l’accessibilità dei componenti. Parlando di manutenzione, con i climatizzatori della serie PDC o CDA è possibile attivare collegamenti di teleassistenza o di supervisione remota dell’apparecchiatura, preordinare i tempi di controllo manutentivo delle varie parti nonché fornire registrazione dell’andamento termoigrometrico del magazzino e della funzionalità dell’impianto.

Il principio di funzionamento dei condizionatori per stagionatura CDA prevede l’utilizzo di una batteria di scambio ad espansione diretta di refrigerante per il raffreddamento e la deumidifica e di una batteria di scambio ad acqua calda per il riscaldamento ed il post-riscaldamento dopo deumidifica; filtri antigrasso facilmente asportabili con setto e telaio in alluminio sono posti immediatamente prima delle batterie: la manutenzione periodica dei condizionatori per stagionatura, consente di mantenere puliti ed efficienti gli scambiatori. L’aria del magazzino passa attraverso i filtri e le batterie di scambio e viene, secondo occorrenza, raffreddata, riscaldata o deumidificata. L’umidità tolta all’aria del magazzino condensa sulla batteria fredda e si raccoglie nell’apposita bacinella da dove verrà convogliata in scarico. Nell’eventualità di dover invece aggiungere umidità all’aria trattata sono disponibili diverse opzioni in funzione della tipologia di distribuzione dell’aria in ambiente.

TIPOLOGIE D’IMPIANTO

I condizionatori per stagionatura, vengono realizzati secondo due configurazioni principali: con mandata impianto dal basso o dall’alto.  Leggi di più

STRUTTURA IN ALLUMINIO E ACCIAIO INOX

La struttura dei condizionatori per stagionatura è realizzata con tubolari ed angolari di acciaio inossidabile assemblati in modo da realizzare una struttura su cui sono fissati i componenti principali ed il telaio portante in alluminio che sostiene la carenatura dell’unità.

PANNELLATURA COIBENTATA

La pannellatura esterna dei condizionatori per stagionatura è realizzata con pannelli sandwich a doppia parete con interposto isolamento ad iniezione di materiale poliuretanico; nella zona del trattamento, lo spessore dei pannelli laterali, del tetto e del fondo è di 50 mm, mentre nella zona motocondensante lo spessore scende a 25 mm, con la funzione principale che diventa quella di rendere robusta e maneggevole la pannellatura. Le caratteristiche principali della schiuma poliuretanica sono: coefficiente di conduttività pari a 0,022 W/mK, elevate caratteristiche meccaniche. Per avere una reazione al fuoco in accordo alle norme vigenti la schiuma è trattata in modo da ritardare l’innesco e la propagazione della fiamma.

COMPRESSORI

Nei condizionatori per stagionatura sono presenti compressori ermetici di tipo Scroll, a spirale orbitante, con caratteristiche d’elevata silenziosità intrinseca ed altissimo rendimento energetico; sono provvisti di resistenza riscaldamento olio e sistema di protezione termica elettronica integrata. Sono sistemati in un vano di facile accesso, separato dal flusso dell’aria di condensazione. Dove non è possibile utilizzare compressori di tipo Scroll si utilizzano compressori semiermetici alternativi.

EVAPORATORE

Batteria di raffreddamento ad espansione diretta, costruita in tubi in e alettatura a pacco in alluminio, ad elevata superficie di scambio.

BATTERIA ACQUA CALDA

Il condizionatore di stagionatura CDA è provvisto inoltre di una batteria di riscaldamento o post-riscaldamento realizzata con tubi di rame espansi meccanicamente con prova di tenuta a 30 bar, ed alettatura a pacco in alluminio.

BATTERIA RECUPERO CALORE

Sull’impianto monoblocco è inserita la batteria di postriscaldamento a recupero totale di calore durante le fasi di deumidificazione. Tale batteria installata sui condizionatori di stagionatura, ha due circuiti indipendenti, utilizza la condensazione del refrigerante ed evita l’accensione della caldaia durante il periodo estivo.

BACINELLA RACCOLTA CONDENSA

La bacinella raccolta condensa dei condizionatori per stagionatura è realizzata in acciaio inossidabile AISI304 spessore 15/10, isolata mediante pannello in poliuretano espanso; scarico condensa con manicotto in acciaio inossidabile del diametro 1.1/4” e tubazione in polietilene.

VENTILATORE EVAPORATORE

Il ventilatore evaporatore del condizionatore per stagionatura è di tipo centrifugo a doppia aspirazione con coclea, girante e telaio interamente in acciaio zincato.

SEZIONE FILTRANTE SUL TRATTAMENTO

Sezione filtrante a celle metalliche o sintetiche pieghettate, costituite da un robusto telaio in lamiera zincata, due reti di protezione zincate ed elettrosaldate a maglia 12 x 12 e con setto filtrante multistrato in filo d’alluminio.

SEZIONE UMIDIFICAZIONE

L’umidificazione dei condizionatori per stagionatura, sarà del tipo ad acqua atomizzata da un nebulizzatore a disco rotante posto direttamente nel canale di mandata aria nei casi con mandata dal basso in cunicolo sotterraneo ; in alternativa , per gli impianti con mandata dall’alto o con soffiaggio nei montanti delle scaffalature , si ricorre ad umidificatori isotermici a elettrodi immersi.

CONDENSATORE

Il condensatore dei condizionatori per stagionatura è composto da batterie realizzate con tubi di rame e alettatura a pacco in alluminio con circuiti indipendenti lato refrigerante.

VENTILATORI CONDENSATORI

I ventilatori installati sui condizionatori per stagionatura sono del tipo elicoidale a bassa velocità di rotazione, direttamente accoppiati al motore elettrico trifase a sei poli a rotore esterno, con protezione termica incorporata, idonei per installazione all’esterno con regolatore di velocità per massima silenziosità e controllo della condensazione.

SEZIONE FILTRANTE SUL CONDENSATORE

Sezione filtrante a celle metalliche, costruite da un robusto telaio in lamiera zincata sp.8/10, due reti di protezione zincate ed elettrosaldate a maglia 12 x 12 e con setto filtrante multistrato in filo d’alluminio a sezione piatta.

BACINELLA RACCOLTA ACQUA PIOVANA

Le bacinelle per la raccolta di acqua piovana dei condizionatori per stagionatura sono nella zona delle batterie di condensazione e raccolgono l’acqua piovana che entra dai fori dei ventilatori elicoidali.

QUADRO ELETTRICO

Il quadro elettrico dei condizionatori per stagionatura è situato nel vano compressori. Tutti gli organi elettrici sono all’interno di un contenitore IP54, dotato di sezionatore principale con blocco porta. Il regolatore a Plc impiega un programma appositamente sviluppato per la ottimizzazione del funzionamento per magazzini di stagionatura per il controllo della Pompa di Calore ; sono disponibili diverse opzioni per il controllo termoigrometrico con sonde di temperatura e umidità multiple mediate o dialogo fra più macchine che insistono sullo stesso magazzino in modo da evitare funzionamenti contrastanti.


CONTATTACI

PER INFORMAZIONI E PREVENTIVI

Richiedi ora maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi

invia una e-mail
0376 649160


Alcune referenze della Linea Freddo

Caseificio Santa Vittoria

Per il caseificio Soc. Santa Vittoria di Ciriano di Carpeneto Piacentino (PC), Progema Engine...

dettaglio

Trentin spa

Progema per Trentin spa ha realizzato ed installato: Magazzino di stagionatura formaggio P...

dettaglio

Ambrosi

Progema per il celebre marchio Ambrosi ha realizzato: Impianto di climatizzazione completa...

dettaglio

Caseificio Quattro Madonne

Progema Engineering per la Caseificio Quattro Madonne di Modena ha progettato e realizzato: ...

dettaglio

Albiero

Progema per il celebre caseificio Albiero srl ha realizzato: Vasche di accumulo ghiaccio d...

dettaglio

Latterie Vo Grande

Progema Engineering ha realizzato integralmente il nuovo caseificio chiavi in mano per la Lat...

dettaglio

Lattebusche

Progema Engineering ha progettato e realizzato per latterie della Vallata Feltrina Lattebusch...

dettaglio

Latteria Sociale Mantova

Per Latteria Sociale Mantova, Progema Engineering ha realizzato: Impianto di ultrafiltrazi...

dettaglio

Gran Duca Colla

Progema per la società Colla spa, ha realizzato: Magazzini di stagionatura formaggio Grana...

dettaglio

Auricchio Spa

Progema Engineering ha realizzato per Gennaro Auricchio Spa, a Gazzo Cremonese (CR): Impia...

dettaglio